Dal 18 maggio è consentita l’attività di volo da diporto e sportiva




Con il DPCM del 17 maggio 2020 il Governo ha disposto una importante riapertura delle attività del Paese, pur nel rispetto delle misure di sicurezza per il contenimento dell’emergenza Covid-19 nella cosiddetta “fase due”, che avranno valenza dal 18 maggio sino al 14 giugno 2020.

Pertanto, da oggi 18 maggio 2020 è consentita l’attività di volo da diporto e sportiva purché svolta nel rispetto delle previste misure di sicurezza per il contenimento della diffusione epidemiologica.

Fonte: AeCI